22/12/2017
Cisterne mobili di carburante: nuove norme per la prevenzione degli incendi
Con il decreto del ministero dell'Interno del 22 novembre 2017, pubblicato sulla G.U. n. 285 del 6 dicembre scorso, č stata definita la regola tecnica ai fini della prevenzione incendi dei contenitori e distributori mobili, di capacitā fino a 9 metri cubi (le cosidette "cisternette"), utilizzate dalle imprese per stoccare il gasolio (liquido combustibile di categoria C) ai fini del rifornimento per il proprio parco veicolare.
Con le nuove regole, il ministero intede perseguire l'obbiettivo di minimizzare il rischio di incendio e di limitare danni alle persone, ambiente ed edifici.
Si applica alle nuove installazioni e a quelle esistenti a meno che, quest'ultime, non siano giā in possesso del certificato di prevenzione incendi in corso di validitā o sia giā stata presentata la segnalazione certificata d'inizio attivitā prevista dall'art. 4 del DPR 151/2011.
Le imprese in possesso di contenitori/distributori possono continuare ad utilizzare fino alla scadenza del certificato di prevenzione esistente mentre l'adeguamento alle nuove regole tecniche potrā essere effettuato solo in previsione di quella scadenza.
Il decreto entrerā in vigore il prossimo 5 gennaio 2018.
 
hosting & web application by baitech
web design by artforart