06/11/2017
Rifiuti speciali: la corretta gestione a carico del produttore
L'azienda produttrice di rifiuti speciali - sia pericolosi che non pericolosi - è responsabile dell’intera loro gestione, dal momento in cui li identifica come tali fino al loro smaltimento o recupero presso l’impianto finale.
Da questa responsabilità derivano una serie di obblighi che, se non rispettati, possono essere pesantemente sanzionati, sia a livello amministrativo che penale.
Per supportare le aziende nell’identificazione di tutti gli obblighi e nell’adozione di comportamenti conformi alla normativa, Confartigianato ha organizzato un incontro formativo per il prossimo 12 dicembre, durante il quale verranno analizzate tutte le fasi della gestione dei rifiuti, dal deposito temporaneo al conferimento allo smaltitore ed alla compilazione delle registrazioni.
Alle ditte interessate sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per il programma e le modalità di iscrizione si rimanda alla scheda allegata.

L’ufficio Ambiente & Sicurezza rimane a disposizione per qualsiasi chiarimento necessario.
 
allegato disponibile per i Soci
hosting & web application by baitech
web design by artforart