17/10/2017
Infortuni sul lavoro con assenza di almeno un giorno: obbligo di comunicazione all’Inail

È entrata in vigore lo scorso 12 ottobre la legge che obbliga i datori di lavoro di comunicare telematicamente al Sinp (Sistema informativo nazionale per la prevenzione) gli infortuni che comportano l’assenza dal lavoro di almeno un giorno (escluso quello dell’evento).

La norma è prevista dall’articolo 18 del Testo unico salute e sicurezza sul lavoro (d.lgs 81/2008).

Dal 12 ottobre 2017 dunque l’Inail, a cui è affidata la gestione tecnica e informatica del Sinp, dovrà renderà possibile effettuare la comunicazione attraverso il proprio portale web.

La comunicazione deve essere effettuata telematicamente dal datore di lavoro entro 48 ore dalla ricezione del certificato medico del lavoratore infortunato.

Precisiamo che si tratta di un adempimento diverso dall’obbligo di comunicazione degli infortuni sul lavoro che comportino un’assenza dal lavoro superiore a tre giorni ai fini assicurativi che rimane in vigore con le consuete modalità.

La violazione comporta una sanzione amministrativa pecuniaria che va da 548 a 1972,80 euro.

 
hosting & web application by baitech
web design by artforart